08-04-2008

Jean François Bodin: Cité de l'Architecture Parigi

Le Corbusier,

Parigi,

Progetti

Il superbo intervento di ristrutturazione - a cura dell'architetto Jean-François Bodin - ridona a palazzo Chaillot di Parigi il suo antico potere di seduzione proponendo al pubblico un viaggio attraverso le ricchezze del patrimonio architettonico francese.



Jean François Bodin: Cité de l'Architecture Parigi Lo storico ingresso del museo, nel padiglione di testa in piazza del Trocadero, permette di accedere alle esposizioni a pagamento: tre gallerie permanenti che ospitano la grande collezione di calchi dell'architettura storica francese medievale e rinascimentale, realizzati alla fine del secolo diciannovesimo e inizio ventesimo dall'antica scuola di Beaux-Arts, facilmente confondibili con opere autentiche, grandi esposizioni temporanee, atelier pedagogici, ma anche la biblioteca il cui accesso è gratuito.
Un percorso che segue l'asse centrale dell'edificio porta all'altra estremità con l'ingresso - un tempo del museo del cinema - dedicato al pubblico specializzato: professionisti, studenti, imprese, associazioni, forum.
Al primo piano la splendida galleria di storia dell'architettura moderna - dalla metà del secolo diciannovesimo sino ad oggi, attraverso 11 temi, con modelli, progetti, montaggi audiovisivi e una riproduzione del modulo dell'unità abitativa di Le Corbusier.
L'auditorium, lo spazio per manifestazioni e infine le sale-corsi conferiscono alla struttura un carattere più prossimo a quello di centro culturale che a un museo.

Lorella Ridenti

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy