17-02-2006

Shanghai. Emporio Armani
Massimiliano e Doriana Fuksas. 2004

Progetti

Architettura e moda: un binomio sempre più frequente negli store dei marchi più prestigiosi, che affidano alle grandi firme dell'architettura contemporanea il look dei propri showroom.



Shanghai. Emporio Armani<br> Massimiliano e Doriana Fuksas. 2004 Così anche per Armani che, mentre per la linea Giorgio Armani è legato a Claudio Silvestrin, per il settore Emporio Armani ha affidato il disegno a Massimiliano e Doriana Fuksas.
Obiettivo: superare l'idea del semplice negozio, per creare spazi in cui diventa piacevole incontrarsi al di là delle esigenze di acquisto. Non solo punti vendita, quindi, ma architetture in grado di dialogare con la città, contribuendo a vivacizzare i contesti in cui si inseriscono, con un nuovo spirito creativo e con la capacità di attrazione del brand.

Per l'Emporio Armani di Shanghai è stata scelta una collocazione nel centro vitale della città, nella sua parte "meno cinese", che ospita ambasciate, uffici amministrativi e centri direzionali. La sede è il piano terra di un edificio di inizio '900, il Three on the Bund che un tempo alloggiava la Union Bank. Elemento caratterizzante del progetto è il fatto di essere concepito non solo come una "scatola" in cui collocare ed esporre degli oggetti, bensì come uno spazio in grado di comunicare l'idea di apertura e "infinitezza".
Di qui, ad esempio, la scelta di linee morbide e del solo colore bianco: elementi che sembrano dilatare i confini, lasciando spazio ad idee e creatività. Uno spazio, quindi, che sembra poter cambiare continuamente, modificando un'immagine che non è mai completamente definita. Un ruolo importante, in questo senso, è affidato anche ai materiali, dall'opacità delle pareti al pavimento in resina, dal satinato alla trasparenza delle pareti retroilluminate. A segnare l'intero percorso è la barra a cui sono fissati abiti e accessori, che definisce il perimetro dello spazio interno all'interno del quale non c'è, comunque, un percorso definito.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy