23-07-2007

The Institute of Contemporary Art - Diller Scofidio + Renfro.
Boston, 2006

Progetti

Vetro, Metallo,

Lungo la costa di Boston ha aperto i battenti il nuovo ICA - Istituto di Arte Contemporanea della città.



The Institute of Contemporary Art - Diller Scofidio + Renfro.<br />
Boston, 2006 Opera di Diller Scofidio + Renfro, l'edificio riqualifica il waterfront ponendosi come nuova icona urbana, capace di captare i fermenti della creatività emergente e di interagire con la città e con il suo mare.
Si compone di due volumi: il primo si articola su tre piani, leggibili sulla facciata attraverso la traiettoria a "S" dei solai, che nel tragitto diventano anche strutture verticali e poi nuovamente solai; il secondo si appoggia sul primo descrivendo uno sbalzo pronunciato, imponente, orientato in direzione del mare.
Entrambi i corpi, in maniera diversa, giocano sul rapporto fra trasparenza e opacità, luminosità ed ombra. Le facciate sono realizzate con pannelli verticali -tutti delle stesse dimensioni- ora di metallo opaco, ora di vetro trasparente, ora di vetro traslucido. Con un effetto magico e sospeso sulle acque del porto, misterioso e attraente.
All'interno un ascensore completamente vetrato collega i vari livelli e offre al visitatore una veduta privilegiata sulla città e sulla sua costa. In prossimità dell'ingresso si trovano gli spazi per la ricezione -punto informazioni, biglietteria, bookshop, bar- e il Sandra and Gerald Fineberg Art Wall, un ambiente dedicato alla promozione di un artista ogni anno diverso.
Le gallerie presentano pareti e lucernai mobili, che consentono di variare dimensioni e luminosità delle sale in funzione delle diverse necessità di allestimento. Di notte, l'effetto della "gallery box" -il volume superiore- è simile a quello di una scatola illuminata che segnala la presenza di un oggetto misterioso sulle rive del mare.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy