10-01-2017

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Achitects,

Andres Otero,

Milano,

News

Affascinati dalle costruzioni impossibili di Escher gli architetti Luca Aureggi e Maurizio Condoluci (Westway Architects), in collaborazione con l'architetto Stefano Pavia, hanno messo in pratica un sistema di scale, ispirato alle creazioni dell'incisore olandese, per il progetto di ristrutturazione di una palazzina popolare a Milano.



Facebook Floornature Twitter Floornature Google Plus Floornature

Westway Architects loft verticale a Milano

A Milano è stato recentemente completato un interessante intervento di ristrutturazione firmato dallo studio Westway Architects (Luca Aureggi, Maurizio Condoluci) in collaborazione con Stefano Pavia. Gli architetti hanno trasformato una palazzina popolare, una tipica casa per ferrovieri dei primi anni '20 del 1900, in un loft contemporaneo e verticale attraverso un sistema di scale ispirato alle costruzioni impossibili di Escher.

Della costruzione originale gli architetti hanno conservato integro l'involucro murario esterno con le relative aperture e la volumetria complessiva. L'interno, invece, è stato completamente trasformato dal punto di vista impiantistico, strutturale e distributivo. Gli architetti hanno modellato la casa sulle specifiche esigenze del committente, dotandola anche di un sofisticato sistema di domotica.
La palazzina si sviluppa in verticale su cinque piani serviti da due scale indipendenti addossate ai muri portanti longitudinali della costruzione, ogni scala è costituita da un'unica rampa larga solo 80 cm. Per realizzarle gli architetti si sono ispirati alle costruzioni impossibili di Escher.
Il percorso verticale tra i diversi livelli, e funzioni della casa, è infatti un obbligato zig zag costituito da rampa, attraversamento del piano, nuova rampa e così via, che ricorda alcune incisioni del celebre grafico olandese. Nell'insieme quello creato da Westway Architects è un sistema perfetto dove tutti gli elementi e i materiali scelti si bilanciano e contribuiscono a una spazialità fluida degli ambienti, ad esempio alle contenute dimensioni della scala corrisponde un ampio piano di sbarco, open space privo di porte e armadi.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Westway Architects (Luca Aureggi, Maurizio Condoluci) in collaborazione con Stefano Pavia.
Luogo: Milano, Italia

Images courtesy of Westway Architects photo by Andres Otero/LUZphoto

http://www.westway.it/


GALLERY

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano

Westway Architects loft verticale a Milano


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy